Strategia di produzione per i vini di fascia bassa

Un vitivinicoltore del dipartimento della Gironda si è rivolto a Vivelys per valorizzare i propri vini di fascia bassa e avviare una produzione mirata per quel segmento. Si trattava di ricomporre totalmente l’intera gamma di vini, inizialmente ottenuta tramite declassamento da denominazioni superiori in fase di assemblaggio a fine affinamento.

Punti chiave
Trasferimento di competenze per una totale autonomia dell’azienda nel lavoro sulle parcelle e le vasche una volta ultimato il progetto
“La nuova gestione dell’affinamento in vasca mi consente di ridurre l’aggressività dei vini, mantenendone allo stesso tempo la freschezza aromatica.”
Affiancamento in produzione nella transizione da una modalità reattiva a una modalità proattiva.
“Per ogni vasca valuto la riuscita, e sono in grado di interpretare l’esito, invece di subirlo.”
Risultati
Definizione dei profili
obiettivo della gamma
Organizzazione mirata
della produzione tramite pianificazione delle vendemmie
Specializzazione della produzione
tramite adozione di percorsi specifici
Vini più aromatici,
allineati all’obiettivo iniziale

Le nostre soluzioni

Dyostem

Monitoraggio fisiologico della maturazione delle uve e determinazione predittiva* del relativo profilo.

Dyostem consente di *raggruppare le uve in diverse categorie omogenee* stabilite in funzione del potenziale, della precocità e della capacità di produrre un profilo del vino ben definito. Fornisce una risposta esclusiva per misurare il potenziale delle uve di ogni parcella rispetto all’annata e stabilire la data di vendemmia ottimale rispetto al profilo del vino voluto.

Impostato sul concetto di profilo delle uve Dyostem® si basa sugli *indicatori fisiologici del comportamento della vigna*: tenore di zucchero ed evoluzione del colore delle bacche.

Il tenore di zucchero è un indicatore dell’andamento della pianta durante la maturazione, legato all’attività di fotosintesi, all’equilibrio e allo stato fisiologico della vite. Per le varietà di uva a bacca bianca è invece l’evoluzione del colore ad indicare le condizioni microclimatiche a livello di grappolo, che andranno a incidere particolarmente sulla tipicità aromatica dei vini.

Questo particolare monitoraggio del *processo di maturazione delle bacche* fornisce informazioni sul comportamento della vigna nel contesto del proprio terroir in risposta alle condizioni dell’annata, e consente di adeguare il processo decisionale rispetto alla raccolta.

Siryel®

La soluzione Siryel® comprende una penna con camera incorporata, che registra le note di degustazione.

I dati rilevati sono riportati online da un software e organizzati per gruppi, mappature, profili sensoriali con descrittori, indici di significatività, ecc.

La soluzione Siryel® consente di monitorare sia il profilo e la conformità dei vini, che l‘operato della commissione di esperti.

 

Strategia produttiva

Affianchiamo i viticoltori nella definizione e implementazione durevole della loro strategia di produzione I metodi e gli strumenti adottati da Vivelys consentono una conoscenza approfondita delle problematiche tecniche ed economiche, per determinare i percorsi produttivi più idonei.

L’implementazione di una strategia di produzione mirata ai vini di fascia bassa consente di migliorare la competitività su un segmento spesso strategico in termini di volume e ugualmente competitivo.